De Simone ringrazia Consorzio Bonifica. Psr,approvato progetto Fosso Nubrica
Viabilità, un metro e mezzo di strada in più per consentire agli automobilisti un più facile e sicuro accesso al sottopasso di contrada LEUCA che dalla perpendicolare di viale S.ANGELO, costeggiando lo Stadio Stefano RIZZO, consente di raggiungere il Lungomare MEDITERRANEO. 

La parola fine al disagio subito per troppo tempo da turisti e cittadini è stata posta grazie alla confermata sintonia tra l’Amministrazione Comunale ed il Consorzio di Bonifica Integrale dei Bacini dello Jonio Cosentino. A darne notizia con soddisfazione è l’assessore all’ambiente Giovanni DE SIMONE precisando che l’intervento non prevede oneri per l’ente e ringraziando a nome del Sindaco Stefano MASCARO il Presidente del Consorzio Marsio BLAIOTTA per la disponibilità che sin dal suo insediamento continua a dimostrare nei confronti dell’Amministrazione Comunale e della Città. Gli interventi realizzati nei giorni scorsi al sottopasso di Contrada LEUCA, con la rimozione della canaletta e l’allargamento della carreggiata, consentiranno di far fluire agevolmente il traffico che, soprattutto d’estate, risulta sostenuto. DE SIMONE esprime ulteriore soddisfazione per l’approvazione ed il finanziamento del progetto presentato nell’ambito del PSR CALABRIA 2014-2020 (Misura 5.1), relativo ad interventi utili a prevenire e ridurre le conseguenze di probabili eventi alluvionali. Il progetto, nello specifico, riguarda il Fosso NUBRICA ed è stato finanziato per circa 500 MILA EURO. Oltre a quello di ROSSANO sono 4, in tutto i progetti finanziati nell’alto jonio cosentino.
 

 

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

INVIA ARTICOLO

Che tempo fa