Le eccellenze “evo” e cultivar rossanesi al Fico Eataly Word di Bologna, il parco agroalimentare più grande del mondo. Nelle tre settimane dedicate agli ulivi – e derivati – calabresi, nello stand allestito dalla Regione Calabria, sono stati protagonisti giovani produttori emergenti ed aziende affermate del panorama dell’alto jonio. 

Il 5 ed il 6 dicembre scorsi, lo stand calabrese ha visto, quali protagonisti assoluti, tre rossanesi: Cesare Renzo dell’azienda agricola Fratelli Renzo con il suo “Orolio” per la cultivar “dolce di Rossano”, Giandomenico Converso del Frantoio Converso per la dop “Bruzia” - Igp Calabria e Pasquale Labonia del Frantoio Labonia con l’olio Carolea le sue olive da mensa.
I tre produttori jonici, nei loro momenti di confronto, hanno affrontato diverse tematiche, in primis quel cambio di rotta verso l’eccellenza e la qualità, da parte produttori nell’ultimo decennio. Non solo: le attenzioni si sono concentrate anche verso l’export, la diversificazione delle cultivar autoctone nel rapporto con lo storico del territorio.
Due giorni intensi, dunque, con Renzo, Labonia e Converso, impreziositi da degustazioni e incontri coordinati da Rosario Franco, accademico dell’olio e analista sensoriale, nonché divulgatore agricolo dell’Arsac di Gioia Tauro, al quale sono state affidate la gestione delle tre settimane dedicate all’extravergine calabrese di qualità.
Tra i graditissimi ospiti dello stand calabrese anche il calciatore dell’Inter Andrea Ranocchia e non poteva mancare il patron di Fico Eataly, Oscar Farinetti, creatore della “Disneyland del cibo”, come è stata ribattezzata Fico che altro non è che l’acronimo di “Fabrica Italiana contadina” che racchiude centomila metri quadrati di stand e produzioni, di cui 80mila coperti, percorribile a piedi o su piste ciclabili con l’immancabile carrello della spesa. Ci sono due ettari di campi e stalle con più di duecento animali, dal maiale calabrese alla pecora di Altamura, e duemila cultivar. 

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

INVIA ARTICOLO

Che tempo fa