MADEO CHIEDE DI ESSERE AUDITA IN COMMISSIONE REGIONALE. IN ATTESA DI CONFRONTARSI CON LA COMMISSIONE ANALOGA DI CORIGLIANO
Fusione, poter rappresentare al meglio le istanze e le posizioni del consiglio comunale cittadino, contribuendo a garantire così la massima espressione e partecipazione democratica in uno dei momenti storici costituenti più importanti per il futuro delle due comunità di Rossano e di Corigliano e del territorio.

È con queste motivazioni che il Presidente del Consiglio Comunale Rosellina MADEO, nella sua qualità di coordinatrice del gruppo di lavoro composto dai capigruppo consiliari di ROSSANO, ha trasmesso una nota ufficiale al Presidente della I Commissione Affari Istituzionali del Consiglio Regionale Franco SERGIO chiedendo di essere audita nella commissione.

La richiesta nasce – precisa la Presidente – dalla volontà emersa all’unanimità nel corso delle prime riunioni, avviate con celerità all’indomani della costituzione del gruppo e così come espresso e ribadito dall’Assise nella sua interezza, di voler offrire al confronto in atto contributi quanto mai preziosi per facilitare l’iter complesso ed il raggiungimento finale dell’obiettivo. Rimaniamo – conclude la MADEO – in attesa di poterci confrontare nel merito di tante questioni oggi sul tavolo anche con l’analogo costituendo gruppo di lavoro in rappresentanza del consiglio comunale di CORIGLIANO.

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

INVIA ARTICOLO

Che tempo fa