E' stato presentato, nella serata di venerdì 2 febbraio 2018, il nuovo calendario della città unica: Corigliano-Rossano. All’evento, il quale ha avuto luogo nella splendida cornice dell'Emporium Cafè nel cuore del centro storico bizantino, hanno preso parte, oltre ad un numeroso pubblico, Gianfranco Caliò (Vice-presidente dell'Associazione Fotografica “LUCE” di Rossano), Gaetano Gianzi (Presidente dell'Associazione Corigliano per la Fotografia), Dora Mauro (Assessore del Comune di Rossano), Antonio Ascente (Consigliere comunale del Comune di Corigliano) e Vincenzo Monaco (Associazione Rossano Purpurea).

 Un calendario per ricordare l’anno in cui si concretizzerà la fusione amministrativa fra le due importanti città della Piana di Sibari. Il lavoro editoriale contiene ben 18 immagini a colori delle due città che si fondono, grazie a diverse angolazioni e prospettive. Un modo, dunque, per diffondere la cultura fotografica e per ricordare, allo stesso tempo, quest’anno storico per i tanti cittadini coriglianesi e rossanesi con la nascita della terza città della Calabria, Corigliano-Rossano, che si presenta con circa 80mila abitanti. Il calendario è stato consegnato già ai due sindaci di Corigliano e Rossano, rispettivamente Giuseppe Geraci e Stefano Mascaro, ma anche al Presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, al termine dell’incontro-dibattito che si è tenuto, nei giorni scorsi, al cinema-teatro “San Marco” di Rossano. L’opera è stata realizzata, grazie al patrocinio delle due Amministrazioni comunali e alla sponsorizzazione di alcune aziende prestigiose che operano, da diversi anni, nel territorio. Complimenti, infine, ai bravi fotografi che fanno parte delle due Associazioni fotografiche, di Rossano e Corigliano, per l’ottimo lavoro e la loro professionalità. Questi hanno realizzato immagini meravigliose, inserite all’interno del nuovo calendario 2018, che documentano i monumenti più importanti e non solo sia della città ausonica che della città bizantina.

ANTONIO LE FOSSE
 

 


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

 

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

INVIA ARTICOLO

Che tempo fa