Consegnato l’assegno all’Associazione “Vincenzino Filippelli”

 Il Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo “Alessandro Amarelli”, Prof.ssa Tiziana Cerbino, ha consegnato all’Associazione “Vincenzino Filippelli Onlus” l’assegno del valore di 2.320,00 euro grazie alla somma raccolta in occasione dei “Mercatini della Solidarietà” nel periodo natalizio. 

L'associazione Vincenzino Filippelli, la quale si occupa di raccogliere fondi per sostenere le famiglie di bambini con malattie oncologiche, opera da dieci anni sul territorio per offrire aiuto alle famiglie che devono affrontare lunghi periodi di cure presso gli ospedali pediatrici del centro-nord Italia. Provvede, inoltre, a fornire un supporto morale e tecnico ai genitori dei bimbi affetti da patologie onco-ematologiche, nonché provvede alle spese di viaggio ed alloggio per chi si deve fermare, per poco o molto tempo, lontano dal proprio luogo di residenza. La stessa Associazione, grazie ai fondi raccolti con il 5 x mille, ha contribuito a migliorare l'accoglienza e la permanenza di alcuni reparti ospedalieri di Rossano e Corigliano per rendere meno angosciose le attese e le cure erogate. Sono sempre più le famiglie che si rivolgono, ogni giorno, all'Associazione per essere aiutati a causa del momento di crisi che non dà loro la possibilità di curare i propri bambini o per effettuare i cosiddetti “viaggi della speranza” lontano dalla Calabria. All’evento, dopo i saluti iniziali da parte del Dirigente Scolastico Tiziana Cerbino, hanno partecipato alla manifestazione: l’Assessore alle politiche sanitarie del Comune di Rossano, avvocatessa Dora Mauro, l’avvocatessa Elisabetta Verrina e Ranieri Filippelli, fondatori dell’Associazione Vincenzino Filippelli Onlus, e la dottoressa Alessia Perricelli (Medico del Reparto di Oncologia dell’Ospedale “Nicola Giannettasio” di Rossano). Dopo i saluti iniziali del Dirigente Scolastico, la quale ha ringraziato il corpo docente ed i genitori degli alunni per la realizzazione e la riuscita dei Mercatini della Solidarietà, la parola è passata all’Assessore Mauro che, nel corso del suo intervento, ha citato una bellissima frase di Papa Francesco quale: “Non c’è paura senza speranza e non c’è speranza senza paura” per complimentarsi ovviamente sia con l’Associazione Filippelli per l’opera svolta e sia con l’Istituto Amarelli per la grande sensibilità dimostrata nei confronti dei piccoli malati oncologici. Commovente, tra l’altro, l’intervento dell’avvocatessa Elisabetta Verrina e di Ranieri Filippelli che, oltre ad illustrare l’attività svolta dall’Associazione, hanno introdotto la testimonianza di una famiglia rossanese che, grazie al sostegno economico e morale da parte dell’Associazione, hanno potuto far curare presso il “Gaslini” di Genova la loro bambina. L’intervento della dott.ssa Perricelli, poi, ha ribadito come sia importante il sostegno morale ai pazienti oncologici. La Dirigente Tiziana Cerbino, dato che la manifestazione è coincisa con la festa del papà e con la festività di S. Giuseppe, ha invitato l’alunno Elias Leonardo Motroc (10 anni), della classe 5^ C della Scuola Primaria “Porta di Ferro” allo Scalo di Rossano, che ha rappresentato il Santo stesso nel “Presepe Vivente” per la consegna dell’assegno. I genitori del piccolo Vincenzino Filippelli, Elisabetta Verrina e Ranieri Filippelli, hanno voluto ringraziare, pubblicamente e dinanzi ad un numeroso pubblico intervenuto alla lodevole iniziativa nell’Aula Magna dell’Istituto Comprensivo “Alessandro Amarelli” con sede in Via Gran Sasso allo Scalo di Rossano, il Dirigente Tiziana Cerbino per aver voluto donare il ricavato dei “Mercatini della Solidarietà” alla loro Associazione che, da ben dieci anni, si occupa di raccogliere fondi per sostenere, in tutti i modi, le famiglie di bambini con malattie oncologiche. 

ANTONIO LE FOSSE
 

 

0 awesome comments!

Il Blog di Rossano