Leit motiv: «piu’ differenzio, meno pago”
Tre nuovi ecocompattatori sono stati posizionati sul territorio di Rossano nell’ambito del progetto di igiene urbana messo a punto dall’Amministrazione comunale “Più differenziata. Uniti nel separare”. Questa mattina si è tenuto il cerimoniale di inaugurazione in uno dei tre punti individuati dall’Azienda per il conferimento di imballaggi in multimateriale, nella centralissima Via Galeno, 

alla presenza dell’Assessore alle Politiche Ambientali del Comune di Rossano Giovanni De Simone, del responsabile dei Servizi di Igiene Urbana Ecoross Dott. Simone Turco, del Presidente di Legambiente Calabria Francesco Falcone.L’obiettivo è lievitare i dati inerenti la raccolta differenziata dei rifiuti mediante il recupero di materie plastiche e alluminio, in linea con i dati nazionali e regionali. Importante si rivela ancora una volta il contributo dei cittadini ai quali è demandato il compito, centrale, di separare i rifiuti nelle proprie abitazioni o mediante il metodo ordinario o attraverso l’utilizzo degli ecompattatori seguendo le modalità previste dal regolamento.Il Responsabile Dott. Turco si è detto entusiasta dall’interesse riscontrato dall’utenza circa l’impiego delle macchine automatizzate, il cui utilizzo è pienamente condiviso e apprezzato non solo dalla comunità ma anche dai partner che interagiscono con l’azienda Ecoross gestore del servizio.  Il Presidente di Legambiente Falcone conferma la filosofia di base che sottende alla cultura ambientale sulla raccolta: «Più differenzio, meno pago». Secondo l’ambientalista i cittadini  rispondono mediamente bene nel contesto regionale: «Abbiamo assunto dei dati significativi dagli ultimi dossier inerenti  i comuni Ricicloni che dal 2013 al 2016 sono quintuplicati. La vera sfida del futuro - afferma Falcone - è come si avvia a riciclo ciò che si differenzia».   Gli ecocompattatori, prodotti da Riciclia, azienda leader nel settore, partner di Legambiente, sono destinati alla ricezione di bottiglie in PET, flaconi in HDPE (detersivi, shampoo, etc etc) e lattine in alluminio in cambio dei quali saranno erogati dei “buoni sconto” rivolti all’utenza, così da consentire anche alle attività commerciali aderenti di fidelizzare i propri clienti con “promozioni green”. Al termine delle operazioni manuali di conferimento, l’ecocompattatore rilascia all’utente un scontrino sul quale sono indicati i Punti Ambiente validi come buono sconto nei negozi convenzionati, diversificati per merceologia. Sarà anche possibile utilizzare la propria tessera sanitaria come contatore personale per accumulare e memorizzare i Punti Ambiente al fine di stampare lo scontrino in un secondo momento, risparmiando così carta. Attenzione: non devono essere inseriti nella macchina “mangia-bottiglie” bottiglie in vetro, scatole di pelati/conserve, scatolame (cibo per animali), tetrapak.Nei prossimi giorni saranno rese note le attività commerciali aderenti al circuito di negozi che mettono a disposizione scontistiche dedicate per premiare i comportamenti virtuosi dei cittadini. L’elenco completo sarà pubblicato  sui siti www.ecoross.it e www.riciclia.it, nonché sulle pagine Facebook Ecoross e Riciclia Rossano. 

UFFICIO COMUNICAZIONE ECOROSS
 

 


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

 

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

INVIA ARTICOLO

Che tempo fa