L'Istituto Comprensivo “Alessandro Amarelli” si è portato a casa, per il secondo anno consecutivo, il premio nazionale “Codex Purpureus Rossanensis”. La traccia dell'edizione riguardava “il Codex e la sua dimensione europea”. Infatti, il 2018 è stato ufficialmente designato quale <<Anno europeo del patrimonio culturale>>. 

La cerimonia di premiazione si è svolta presso il Museo Diocesano venerdì 8 giugno, alla presenza dell’Arcivescovo mons. Giuseppe Satriano, del Direttore del Museo Diocesano don Pino Straface, della vicedirettrice Cecilia Perri e di Gennaro Mercogliano. Ad accompagnare gli alunni della classe premiata vi erano la Dirigente scolastica Tiziana Cerbino, le docenti Tesoretta Salatino, Anna Balzano e i genitori. Nella Sala era convenuta anche una rappresentanza dell’Istituto di Istruzione Secondaria di II grado “Duca degli Abruzzi” di Treviso, vincitore del premio riferito alla Categoria Cortometraggio. L’obiettivo di tale iniziativa è di incoraggiare la condivisione e la valorizzazione del patrimonio culturale dell’Europa quale risorsa condivisa, sensibilizzare alla storia e ai valori comuni e rafforzare il senso di appartenenza ad uno spazio comune europeo. La terza A del plesso di Scuola Primaria “Porta di ferro” è riuscita a piazzarsi al primo posto per la categoria Digital Story Telling. Titolo dell'elaborato: “Le porte dell'Europa”, con cui gli alunni, guidati dalla docente Tesoretta Salatino, si sono avvicinati allo studio del prezioso evangeliario miniato attraverso la Tavola de “L’ingresso di Gesù a Gerusalemme” per coglierne l’attualità: l’accoglienza festosa rivolta a Cristo quale invito all' accettazione e all’integrazione doverose dei profughi che arrivano sulle nostre coste. In questa ottica gli alunni hanno realizzato la “Carta d’identità del Codice”; didascalizzato la Tavola n. 2 della simbologia usata dall’autore/dagli autori; selezionato due brani musicali che, per connotazioni diverse, si riferiscono alla fenomeno dell’immigrazione. Infine, è bene ricordare come con la quota raccolta dalla vincita dello scorso anno l'Istituto “Alessandro Amarelli” ha allestito un'aula Biblioteca che verrà innaugurata il 27 giugno prossimo.

 


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

 

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

INVIA ARTICOLO

Che tempo fa