Con Amarelli impresa familiare e culturale. Liquirizia pura più famosa al mondo, da 11 generazioni 

CORIGLIANO ROSSANO protagonista alla convention estiva delle imprese storiche italiane con AMARELLI, tra i marcatori identitari distintivi del territorio, della SIBARITIDE, della Calabria e del Mezzogiorno; impresa familiare e culturale che si tramanda da 11 generazioni e 400 anni e che dal 1731 produce la liquirizia pura più conosciuta e diffusa al mondo.

   All’INCONTRO D'ESTATE della UNIONE IMPRESE STORICHE ITALIANE che sarà ospitato GIOVEDÌ 12 LUGLIO nella sede di  ANTINORI nel CHIANTI classico, a SAN CASCIANO IN VAL DI PESA, in provincia di FIRENZE, parteciperà come relatore l’Amministratore Delegato Fortunato AMARELLI che del sodalizio guidato da Eugenio ALPHANDERY è Presidente del Distretto Italia Meridionale e terzo Presidente del direttivo nazionale. In un mondo in cui tutto è replicabile e non ci sono più confini commerciali e di comunicazione – dichiara AMARELLI – gli elementi  immateriali di un prodotto assumono un importantissimo ruolo perché difficilmente riproducibili. L’heritage aziendale è uno di questi elementi. Se valorizzato, è un sicuro vantaggio competitivo. Viene definita Impresa Storica un'azienda, intesa come marca ultracentenaria italiana, che nel tempo passato, nel presente e anche con una forte propensione dinamica verso il futuro, abbia saputo operare in una dimensione che continui a muovere indissolubilmente, in via autonoma e nazionale, la produttività e l'economia in un contesto sociale e culturale. L'Unione Imprese Storiche Italiane riunisce identità di assoluto prestigio internazionale, quindi marche animate da una forte ispirazione culturale. HERITAGE MARKETING E IMPRESE ULTRACENTENARIE è il tema della convention estiva 2018 della UIS. I lavori avranno inizio alle ORE 17. All’incontro interverranno Marco MONTEMAGGI (MuseImpresa) che relazionerà su IL PATRIMONIO STORICO COME ASSET ECONOMICO PER L’IMPRESA e Franco CESARO (Cesaro & Associati) che parlerà de IL MADE IN ITALY LONGEVO COME VALORE CULTURALE. AMARELLI è tra le testimonianze della tavola rotonda aperta al contributo dei rappresentanti dei principali marchi storici italiani.
 

 

 

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

 

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

INVIA ARTICOLO

 

Che tempo fa