De Vita: Ottima campagna di comunicazione. Ora attendiamo ok a finanziamento
 Piani integrati di sviluppo locale, la Regione Calabria ha pubblicato l’elenco ufficiale delle domande regolarmente ammesse alla valutazione per l’ottenimento dei finanziamenti relativi al Pisl 7 denominato “Corigliano-Rossano Sistemi produttivi”. Dodici le domande del CRosPro che hanno ottenuto il visto dagli uffici regionali, di cui nove in regime di “de minimis” e tre in “esenzione” su un totale di 106 istanze pervenute da tutta la Calabria.

È quanto fa sapere il responsabile dell’Ufficio Europa del Comune di Rossano, Benedetta De Vita, che nell’Ottobre 2011 ha redatto il Piano, poi presentato al Dipartimento regionale per la Programmazione comunitaria e ammesso a finanziamenti per un importo totale di circa 5 Milioni di euro.

Queste le aziende, le società e i consorzi ammessi a valutazione per il Pisl 7: Lpp Sciaben Srl - Rossano, Costituendo Consorzi “Casali e dintorni” - Rossano, Go.Metal - Rossano, Pierluigi Pugliese - Rossano, Carolina Graziano - Rossano, Angelo Larocca - Rossano, Olearia Geraci Srl – Corigliano, Ultimi bizantini centro commerciale naturale - Crosia, Fema – Cariati, Paternum – Cariati, Romano Srl – Corigliano, Pignataro Maria Carmela – Corigliano.

Le dodici domande presentate a valere sul Pisl sono state le più numerose in tutta la Calabria, subito dopo quelle presentate a valere sul Pisl Cosenza-Rende.

Sinonimo, questo – precisa De Vita – che il Comune di Rossano ha saputo promuovere e comunicare al meglio il progetto al territorio e alle aziende che con entusiasmo hanno presentato i loro progetti. Gli stessi progetti – aggiunge – una volta che saranno valutati e ammessi a finanziamento andranno ad arricchire e rendere più efficace e appetibile l’offerta delle attività produttive nei Centri storici delle due Città dell’Area urbana Corigliano-Rossano. L’auspicio – conclude - è che tutte le proposte possano avere il via libera da parte della Regione Calabria.


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

 

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

INVIA ARTICOLO

Che tempo fa