L’ASD Amica Rossano, vincendo lo spareggio (3-1) contro la Sportiva Cariatese in campo neutro per quanto riguarda i play-off promozione, approda, meritatamente, nel campionato di Seconda Categoria Calabrese. 

Tanta la gioia nella popolosa frazione della città bizantina per il salto di categoria dopo aver disputato una stagione avvincente e con tanti sacrifici. Grande soddisfazione, in modo particolare, è stata manifestata da Pasquale Virardi (Presidente), Giandomenico Graziano (Vice-Presidente), Giuseppe Campana (Segretario) e dall'intera dirigenza formata da: Antonio Farfalla, Vito Rotella, Antonio Tagliaferro e Franco De Simone, per aver centrato l’importante obietto della promozione con il salto di categoria. Un plauso anche all'intera rosa formata da: Giovanni Aloe, Santo Sessa, Domenico Converso, Luigi Catalano, Serafino Madeo, Nunzio Farfalla (Capitano della squadra), Armando Flotta, Marco Dima, Vincenzo Pisano, Francesco Forciniti, Simone Canino, Giuseppe Cosenza, Antonio Bruno, Pietro Laurenzano, Alex Pacenza, Gennaro Guido, Luigi Laudonio, Antonio Bruno, Gianbattista Librandi e Antonio Pisano. Tanti i festeggiamenti in città, al rientro della squadra, che si sono protratti fino a tarda serata e con un lungo carosello di auto per le vie dello Scalo citadino. I tifosi, per l’occasione, hanno voluto ringraziare l’intera dirigenza per aver creduto nel progetto sportivo e, soprattutto, l’intera rosa per aver disputato un torneo, quello di terza categoria calabrese, di alto livello calcistico con il raggiungimento dell’obiettivo del salto di categoria. Complimenti, infine, a mister Sandro Luzzi (allenatore-giocatore), subentrato al tecnico Durello nel corso della stagione agonistica, per l’ottimo lavoro che è servito a dare fiducia alla squadra in cui i risultati sono sotto gli occhi di tutti. La dirigenza dell’ASD Amica Rossano, dopo la vittoria nei paly-off promozione, ha deciso di confermare la fiducia sia a mister Luzzi e sia all'intero rosa di calciatori tuttora a disposizione. Su indicazioni del mister, poi, s’interverrà, qualora fosse necessario, sul mercato per rafforzare ulteriormente l’organico in modo tale da essere protagonisti anche nel Campionato di Seconda Categoria calabrese in vista della prossima stagione calcistica 2018-2019.

ANTONIO LE FOSSE

 


 

 


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

 

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

INVIA ARTICOLO

Che tempo fa