L’Odissea 2000 batte il Cataforio per 6 a 3

L’Odissea 2000 timbra la settima vittoria consecutiva in campionato battendo il Cataforio per 6 a 3. Una vittoria importantissima per la squadra rossanese che ora è ad un solo punto di distacco dalla capolista Meta, fermata sul pareggio dalla Polisportiva Futura. La partita – Dopo il fischio d’inizio è la squadra di casa a prendere l’iniziativa e nel corso del quinto minuto si porta in vantaggio con Segovia che ruba palla a Scopelliti e batte Paviglianiti.

Gli ospiti hanno subito l’opportunità di pareggiare, ma, Giriolo non inquadra la porta da due passi. Scampato il pericolo l’Odissea 2000 si riporta in avanti e, al 6’29’’, segna il raddoppio con un gran diagonale di Pizetta. Lo stesso Pizetta, due minuti dopo, sfiora il tris con una conclusione che viene ribattuta dalla traversa. Sul due a zero i gialloblù tirano i remi in barca per rifiatare e il Cataforio ne approfitta immediatamente con Gregorace che su azione d’angolo si fa trovare smarcato in area e batte Gervasi. I reggini prendono coraggio e provano a pareggiare i conti con il portiere in movimento, ma, le occasioni per segnare le hanno i calcettisti di casa che colpiscono per due volte i legni con Dudù e Pizetta.
Nella ripresa l’Odissea 2000 alza nuovamente i ritmi di gioco e mette alle corde la formazione di Molluso. La squadra rossanese va in gol con Dudù, Pizetta e Segovia portando il risultato, dopo tredici minuti di gioco, sul 5 a 1. Il finale di gara  regala altre tre reti: due del Cataforio, siglate da Durante e da un’autorete di Segovia, intervallate dal gol di Pizetta che fisano il punteggio sul 6 a 3.  
 

ODISSEA 2000 ROSSANO  - CATAFORIO  6 – 3  (2 – 1 p.t.)

ODISSEA 2000 ROSSANO:  Gervasi, Segovia, Sapinho, Russo, Dudù, Pizetta, Scervino, Labonia, Attadia, Milito, Casacchia, Morrone. All. Sapinho.

CATAFORIO: Paviglianiti, Cilione, Scopelliti Giuseppe, Marcianò, Giriolo, Durante, Gregorace, Scopelliti Gianluca, Spanò, Oliva, Praticò, Amuso. All. Molluso.

ARBITRI: Leanza (Acireale) e Cilia (Caltanissetta).
CRONOMETRISTA: Greco (Cosenza).

MARCATORI: 4’58’’ p.t. Segovia, 6’29’’ p.t. Pizetta, 14’08’’ p.t. Gregorace, 7’ s.t. Dudù, 7’55’’ s.t. Pizetta, 13’40’’ s.t. Segovia, 17’25’’ s.t. Durante, 17’50’’ s.t. Pizetta, 19’05’’ s.t. Segovia (autorete).


Ufficio Stampa Asd Odissea 2000 C5

0 awesome comments!

Il Blog di Rossano