Sabato 13 Gennaio, ore 19.00, appuntamento presso la sala concerti del CSM Verdi Rossano
Continua a suon di successi il cartellone concertistico della XIII ed. de “La Città della Musica”. Ad esibirsi per il sesto appuntamento musicale, sulle note dei padri della musica Bach-Busoni, F.B. Mendelssohn, J. S. Brahms e F.Chopin, il giovane e talentuoso pianista calabrese Matteo SESTITO. Appuntamento da segnare in agenda per sabato13 gennaiocon inizio alle ore 19.00.

La prestigiosa rassegna musicale è organizzata dal Centro Studi Musicali “G. Verdi” di Rossano, in collaborazione con la Pro Loco Rossano “La Bizantina”, il LIONS CLUB ROSSANO SYBARIS, WHITE CASTLE Corigliano, Gruppo donatori di sangue FRATRES Rossano, Ristorante LE MACINE Rossano, CMP express Rossano, UNIPOL SAI Rossano, CENTRO OTTICO PUGLIESE Rossano, GALLO azienda agricola Corigliano, KAIRòS Rossano, MONDADORI Rossano, La VOCE Rossano, Concorso Luciano Luciani Cosenzae Associazione Orfeo Stillo Paola.

La partecipazione al concerto è gratuita. Gli amanti della buona musica sono invitati a partecipare.

Nato a Chiaravalle Centrale (CZ) nel 1995, Matteo Sestito intraprende lo studio del pianoforte all’età di 11 anni con il M° Maria Caterina Pungì. Successivamente è ammesso al Conservatorio di Musica “F.Torrefranca” di Vibo Valentia dove presto avviene l’incontro con il M° Antonio Consales con il quale proseguirà i suoi studi presso il Conservatorio Statale “S. Giacomantonio” di Cosenza, conseguendo il Diploma Ordinamentale con il massimo dei voti e la lode.

Giovanissimo, è già vincitore di numerosi concorsi pianistici nazionali ed internazionali tra i quali:

- I° premio al Concorso Nazionale di Musica “A.M.A Calabria” di Lamezia Terme;

- I° premio al Concorso Nazionale “Magna Graecia” di Gioiosa Ionica;

- I° premio al Concorso Internazionale “Città di Santa Maria del Cedro”;

- I° premio al Concorso Internazionale “Lucio Stefano D’Agata” di Acireale.

Ha tenuto recitals solistici, nonché in duo pianistico, ospite di rassegne, festivals e stagioni concertistiche. Nel 2016 ha rappresentato il Conservatorio di Cosenza alla “Notte dei Musei” presso la Galleria Nazionale di Cosenza dove ha riscosso un notevole successo.

Matteo Sestito perfeziona costantemente la sua formazione artistica ed ha già avuto modo di partecipare a Masterclasses internazionali tenute dai Maestri: Marcella Crudeli, Massimiliano Ferrati, Antonio Pompa-Baldi, Boris Bekhterev, Norberto Capelli, Hector Moreno, Josè Lepore ed altri ancora.

Attualmente ricopre il ruolo di Tutor nella classe del M.° A. Consales presso il Conservatorio di Cosenza dove, in seno alla classe di Musica da Camera del M° Gianluca Saggini, ha costituito il Duo pianistico con Rebecca Greco; la giovane formazione, già apprezzata dalla critica, svolge attività concertistica avvalendosi di numerosi premi e riconoscimenti tra cui:

-I° Premio Assoluto al Concorso Internazionale “Città di Santa Maria del Cedro”, sezione 4 mani.

-I° Premio Assoluto al Concorso Internazionale “Lucio Stefano D’Agata” di Acireale, sezione 4 mani.

Particolare successo di pubblico e di critica ha riscosso di recente il concerto del Duo al Festival di Musica da Camera presso la “Casa della Musica” di Cosenza.

 

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

INVIA ARTICOLO

Che tempo fa