Domenica 13 maggio si darà vita, nella Città del Codex, sia all’ottava edizione di “Bimbimbici” che alla “Pedalata Rossanese” per grandi e bambini. Raduno, alle ore 09:30, in Piazza Bernardino Le Fosse allo Scalo di Rossano. Alle ore 10 partenza con arrivo al Lido Sant’Angelo dove si darà vita, presso l’Anfiteatro Mediterraneo, a momenti di socializzazione e divertimento, in forma libera e in piena autonomia, anche nel pomeriggio.

 L’evento, anche quest’anno, è stato organizzato dall’ASD Sportland Club e da Domenico Orlando, grazie anche al patrocinio della città unica: Corigliano-Rossano e di alcuni partner quali: Liquirizia Amarelli, Confetti Tortora, YougurtLand di Antonio Cappai, la Gelateria Tagliaferri, Montagna, Hotel San Luca, Karmenflex, Cicli Sapia, Capani Gelateria, Tabacchi F.lli Converso, Autodemolizioni di Otranto Giuseppe, Autoricambi Barbieri, Autoscuola F.lii Attadia, Duepuntozero Design e Bar-Gelateria Arturo Graziano. L’appuntamento in città sarà sopportato anche dal Club Italia Fiat 500, dal Vespa Club Rossano, dall’A.N.P.S. (Associazione Nazionale Polizia di Stato) di Rossano, dalla Polizia Municipale e dalla Croce Rossa Italiana (Comitato Locale di Rossano). Questi, per l’occasione, garantiranno la sicurezza su tutto il percorro cittadino e, soprattutto, il servizio sanitario durante la manifestazione. Genitori e bambini sono invitati a partecipare all’ottava edizione di “Bimbimbici” e alla “Pedalata Rossanese” per vivere una giornata senza motori rispettando, soprattutto, l’ambiente dai gas di scarico emessi dalle automobili e non solo, ma anche per rendere una città sempre più sicura e vivibile.

ANTONIO LE FOSSE 

 


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

 

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

INVIA ARTICOLO

Che tempo fa