Negli ultimi 10 anni sono 200.000 i giovani laureati che hanno lasciato il Sud Italia per vivere altrove mentre sono 150.000 i giovani che studiano lontani da casa e di questi oltre 50.000 sono calabresi. Non è questo l’unico dato preoccupante perché si calcola che nel 2035 molti Comuni interni della provincia di Cosenza diventeranno paesi fantasma mentre nel 2050 saranno oltre 500.000 i giovani che abbandoneranno la Calabria.

Caputo: fusione occasione giusta. Le differenze ci sono. Ma vanno superate 
ROSSANO  – Le due Città di ROSSANO e CORIGLIANO, alla luce del processo di fusione che con il referendum le due comunità hanno ampiamente dimostrato di volere, meritano e devono poter camminare alla stessa velocità. Il caso delle luminarie, accese puntualmente nella prima e rimaste invece spente nella seconda

Questo è il secondo appello che come cittadino, prima che come Consigliere Comunale, rivolgo accoratamente alla Provincia di Cosenza ed al suo Presidente, Franco Iacucci.Siamo pienamente consapevoli della enorme lunghezza dei tratti stradali di competenza della Provincia, molti dei quali in condizioni non perfette, ma riteniamo che alla luce di come e quando sia stato chiuso il tratto iniziale della Sp 188, meglio conosciuta come “strada del traforo”,

Graziano: La mission del CCI è quella di essere megafono della gente, oltre i ruoli istituzionali  
ROSSANO  – Chiederemo al Ministro Lorenzin risposte a tutti quei dubbi ancora irrisolti che avvolgono l’offerta sanitaria in un’area geografica che, in quanto a diritto alla salute, è tra le più penalizzate del Paese. Dalla riapertura del nosocomio di Trebisacce per finire al necessario potenziamento dello Spoke di Corigliano-Rossano

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

INVIA ARTICOLO

Che tempo fa