Nasce oggi la nuova città di Corigliano-Rossano. Con l’istituzione del Comune unico da parte del Consiglio Regionale ed il conseguente scioglimento delle due amministrazioni esistenti si da vita a ciò che migliaia di cittadini hanno chiesto con un atto di democrazia che non poteva non essere ascoltato. Inizia oggi un percorso che presenterà a tutti noi sfide importanti che, se affrontate con lo spirito giusto, 

con senso di collaborazione e con la volontà di dare vita ad un nuovo e rinnovato spirito comunitario, potranno permetterci di costruire una città diversa e, speriamo, più forte. Da oggi è compito di tutti noi,anche e soprattutto di chi aveva una visione diversa, mettere in essere tutte gli sforzi necessari per far si che si realizzi realmente la città unica. Un impegno che non deve riguardare solo la classe politica ma deve mettere in relazione, in interconnessione, tutte le forze sane del territorio. Abbiamo la possibilità d’incidere realmente nei destini di questo pezzo di mondo, costruendo le fondamenta per l’Area Vasta della Sibaritide, ma,sin da subito, Corigliano- Rossano può essere un punto di forza e di crescita sociale, economica, politica per tutta l’Area Jonica del nord della Calabria. Come forza politica, Sinistra-Italiana/Liberi e Uguali, cercherà di dare il suo contributo in termini di proposte e di impegni concreti nelle sedi opportune. Un impegno che deve contribuire anche al rilancio delle infrastrutture, dei trasporti con particolare attenzione al Porto, e con la definizione della questione sanitaria che, oggi, diventa sempre più urgente e dirimente.

Oggi non si può non ringraziare il Consiglio Regionale per la decisione presa, rispettosa, appunto, del referendum democratico svoltosi, e per aver evitato un lungo e pernicioso periodo d’incertezza. Allo stesso tempo occorre mettere in evidenza l’impegno generoso delle associazioni che hanno costruito questo momento e tutti quelli, su entrambi i fronti, che hanno voluto aprire un dibattito nel territorio contribuendo alla presa di coscienza delle due (ex) città. Oggi è un giorno importante, un giorno di festa ma è, al tempo stesso, il primo giorno di un lavoro importante che aspetta tutta questa comunità di uomini e donne.
Rimbocchiamoci le maniche ed iniziamo un viaggio entusiasmante.

Angelo Broccolo
segretario regionale Sinistra-Italiana/Liberi e Uguali. 

 


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

 

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

INVIA ARTICOLO

Che tempo fa