Cariche azzerate e congresso a Giugno guardando alla nuova città
Corigliano Rossano – Un nuovo periodo amministrativo che nasce ha ovviamente bisogno di un percorso politico in grado di accettarne la sfida e di offrire una proposta credibile alla cittadinanza. La Federazione dei Verdi abbraccia senza dubbio la nuova sfida della città unica e le vertenze che ne seguono e ne seguiranno in un futuro prossimo la fondazione e i primi passi cercando di adeguare i propri strumenti e il proprio agire alla nuova realtà.

Durante una riunione molto partecipata in cui si è registrata una discussione vivace e costruttiva il partito ha deciso di azzerare tutte le cariche attualmente in essere e di aprire il tesseramento per il 2018. Un passaggio doveroso e di prospettiva nel momento in cui saranno da uniformare le due realtà e i militanti di Corigliano e di Rossano in un solo soggetto. L’appuntamento è per il prossimo mese di Giugno in cui si terrà il Congresso che sancirà la nascita del circolo unico Corigliano – Rossano con una nuova dirigenza che sarà chiamata a guidare il partito nella nuova fase.

L’auspicio è quello di una città unica che sappia gestire meglio e al meglio le vertenze di natura sociale ed ambientale cui finora si è messo mano con grande difficoltà. Un territorio che diventa vastissimo ha bisogno della massima attenzione e del massimo impegno, con le forze ambientaliste che devono essere in prima fila nel vigilare e nel proporre idee e soluzioni.

Federazione Verdi Rossano

 


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

 

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

INVIA ARTICOLO

 

Che tempo fa