“Ancora una volta emergono i postumi di una carente quanto inefficace amministrazione di cui è stata oggetto la nostra Città negli ultimi anni. E parliamo di compiti basilari come la manutenzione delle condotte fognarie, indispensabili soprattutto per preservare il decoro e la salubrità delle nostre aree.” Così gli esponenti dell’Ass. Rossano Pentastellata Avv. Domenico Russo e Ing. Cataldo Capalbo si trovano a dover nuovamente intervenire sulla problematica.

“Nel giugno scorso avevamo provveduto a depositare presso l’Unità per la tutela ambientale dell’Arma dei Carabinieri e l’Asp di Rossano una denuncia riguardante scarichi fognari lungo la SP. 188 all’altezza dell’uscita della seconda paramassi. Grazie a tale azione avevamo costretto l'amministrazione comunale, fino a quel momento sorda ed inerte, ad intervenire e a riparare la falla. Per questa inefficienza l'ex Comune di Rossano si beccò anche una multa ma evidentemente non sembra aver recepito la lezione. L'intervento infatti, alla luce della nuova falla, non è stato affatto risolutivo, ma si è trattato di un semplice rattoppo, giacchè a tutt’oggi la fogna ha ripreso a zampillare nel medesimo punto oggetto della nostra segnalazione. Abbiamo quindi provveduto a protocollare giorni addietro una nuova segnalazione al Comune affinchè intervenga tempestivamente e in maniera finalmente risolutiva. Si faccia tutto il necessario non solo per riparare i danni segnalati, ma anche per verificare lo stato delle condotte esistenti, nel più breve tempo possibile, visto che la stagione estiva è alle porte e, si spera, anche i turisti”.

Associazione Rossano Pentastellata
 

 


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

 

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

INVIA ARTICOLO

 

Che tempo fa