• Home
  • Notizie
  • Politica
  • Che sia la Corte dei Conti a porre fine alla fusione e all'arroganza violenta dei rossanesi

Che sia la Corte dei Conti a porre fine alla fusione e all'arroganza violenta dei rossanesi


Giovedì pomeriggio, nelle stanze di Palazzo Garopoli, dove aleggiano dubbi e timori sulla fusione, qualcuno, che prova a scrutare la nuova stagione amministrativa, esclama: “Stiamo nei guai!”. Il motivo? Le finanze disastrate del comune di Rossano, per le quali la città unica rischia, come da noi scritto più volte, di partire in dissesto.

 Quel dissesto che continua a essere una nostra fissazione, poiché, oltre alle casse vuote, ci preoccupa il fatto che nella classe dirigente di questa città, rossanesi in testa, nessuno ne vuole parlare. Così come nessuno vuole parlare di ciò che accade nei corridoi del municipio, dove arroganza e cialtroneria imperano. LEGGI ARTICOLO COMPLETO

 

0 awesome comments!

Il Blog di Rossano