In un’aula sorda e grigia, ieri pomeriggio a Palazzo di Montecitorio ha preso la parola – forse per la prima volta dall’inizio di questa diciottesima legislatura inaugurata alla fine dello scorso mese di marzo – l’onorevole Elisa Scutellà del Movimento 5 Stelle, la giovane deputata di Corigliano Rossano espressione politica dell’intero vasto comprensorio della Sibaritide.

Chiederemo immediatamente al Ministro dell’Interno di triplicare il numero delle forze dell’Ordine sul Territorio.
Camion, carretti e baracche con ammassate angurie, pesche, meloni, hanno invaso l’area di Corigliano-Rossano nell’impunità assoluta con forme di inquinamento visivo di cartelli che riportano prezzi allettanti alla faccia dell’autorità costituita. Eppure, per potere svolgere attività di venditore ambulante, è necessario il rilascio dell’apposita autorizzazione amministrativa , ove prevista dalla legge, come nel caso di vendita di prodotti alimentari. 


È la prima entità civico-politica a farsi avanti in vista delle Amministrative Corigliano Rossano

CORIGLIANO ROSSANO – Si chiama “Rinnovamento” ed è la prima entità civico-politico a farsi avanti in vista delle elezioni Amministrative di Corigliano-Rossano, in programma nella primavera prossima. Rilanciare le aspettative della nuova Città dando spazio ai giovani, 

«Si faccia piena luce per accertare tutte le responsabilità – da qualsiasi parte esse provengano – che portarono alla disastrosa alluvione del 2015 a Corigliano e Rossano. Ancora ricordiamo con terrore quei giorni durante i quali a fianco delle persone più colpite ci ritrovammo a spalare fango e soccorrere malati ed anziani. S’è costruito il consenso politico con l’abusivismo edilizio e le sanatorie».

Prendiamo un terreno vicino ad un torrente, o dentro il letto di un torrente , ci costruiamo un palazzo o una piccola casa, diciamo abusivamente , poi il comune ci fa pagare un “condono”, una multa e il guaio viene risanato. L’abuso diventa legale. Peggio la Regione Calabria attraverso una sua prestigiosa istituzione concede permessi di costruzione in aree di pertinenza di torrenti e fiumare, e i comuni recepiscono questa norma nei propri piani di fabbricazione o regolatori. 

 

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

INVIA ARTICOLO

 

Che tempo fa