Gli agenti della Polizia di Stato di Rossano hanno tratto in arresto quattro persone originarie dei paesi dell’Est europeo, per i reati di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, ricettazione, porto ingiustificato di arma impropria e possesso di strumenti atti allo scasso. Gli arrestati sono Jovanovic Goran di 30 anni, Radosavljevic Toni di 18 anni, Radosavljevic Denis di 19anni, Dordevic Dusepe di 20 anni.

Il Tribunale di Castrovillari, in totale accoglimento delle richieste avanzate dall’Avv. Francesco Nicoletti, ha assolto con la formula “perché il fatto non sussiste” il 42enne A.C., accusato di essersi opposto al compimento delle attività d’ufficio di due agenti di Polizia Municipale i quali avevano rilevato che la sua autovettura, una Audi Q3 di colore bianco, era parcheggiata in divieto di fermata.

Non paga le tasse, vende i beni della società e la porta al fallimento. Sequestrati beni per circa 1.700.000 euro.
La Guardia di Finanza della Compagnia di Rossano, coordinata da questa Procura della Repubblica, ha denunciato, all’esito di complesse investigazioni effettuate, un imprenditore del rossanese, G.C. di anni 59, accusato del reato di bancarotta fraudolenta documentale e distrattiva, avendo occultato ricavi per oltre 1,7 milioni di euro.

 Multe per 17.000 euro a due rossanesi.
Durante un'attività di controllo del territorio e delle principali arterie stradali dello jonio cosentino sequestrati, lungo la strada statale 106 jonica, all’altezza di Contrada Torricella di Corigliano Calabro, quasi 150 chilogrammi di novellame di sarda, 

Continuano i controlli da parte dei Carabinieri della Compagnia di Rossano nelle arre urbane maggiormente sensibili e che, nel contesto, hanno interessato il rione popolare di via Gran Sasso. Il servizio, che ha visto impegnati oltre quaranta carabinieri della Compagnia di Rossano e del 14° Battaglione Carabinieri “Calabria”,

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

INVIA ARTICOLO

Che tempo fa