Solidarietà e vicinanza Amministrazione. Mascaro: subito chiarezza sull’accaduto. 
ROSSANO – È doveroso e sacrosanto per noi richiedere massima tempestività e chiarezza su quanto accaduto questa notte (venerdì 15) ai danni del noto lido e ristorante LULAPALUZA sul Lungomare MEDITERRANEO, storica ed apprezzata esperienza imprenditoriale e luogo simbolo dell’intrattenimento non solo estivo, al quale diverse generazioni di rossanesi e del territorio sono legate da tanti ricordi e motivi di affetto e amicizia. 

È quanto dichiara il Sindaco Stefano MASCARO esprimendo a nome suo personale e dell’Amministrazione Comunale i sentimenti di profonda vicinanza ai titolari di una tra le più brillanti e frequentate strutture turistiche cittadine che ha saputo e voluto dimostrare in questi anni che si può e si deve investire sul litorale non soltanto nell’ormai sempre più breve parentesi estiva ma in tutte le stagioni dell’anno, così come è già stato e come siamo certi continuerà ad essere in futuro per il LULAPALUZA.
Pur prescindendo, in questa fase, da ogni valutazione sulle origini del fatto, non possiamo non auspicare che le forze dell’ordine facciano subito chiarezza, sia rispetto ai titolari della struttura che hanno subito danni ingenti non soltanto dal punto di vista materiale ed ai quali ribadiamo tutta la nostra solidarietà e collaborazione, sia nei confronti della stessa immagine e serenità della nostra comunità.
 

 


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

 

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

INVIA ARTICOLO

Che tempo fa