I Finanzieri della Compagnia di Rossano hanno smascherato, al termine diuna complessa attività di indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Castrovillari, diretta dal Procuratore Dott. Eugenio Facciolla, una truffa perpetrata ai danni dell’INPS ad opera di una azienda agricola sfruttando il meccanismo delle assunzioni false di manodopera; ben 311 assunzioni fantasma che hanno creato un danno alle Casse dello Stato di circa 550.000 euro.

 

 

La società nei cui confronti sono state svolte le indagini da parte dei Finanzieri,ha presentato all’Ente previdenziale falsi documenti dal 2011 al 2014,ottenendo la liquidazione di somme relative a indennità di disoccupazione,malattia e maternità per un importo di circa 550.000 euro a beneficio di lavoratori che avrebbero prestato la propria attività su alcuni fondi nella Sibaritide. LEGGI ARTICOLO COMPLETO


Commenti   

pamela
+3 #1 pamela 2018-05-18 22:00
Partiamo dal presupposto che non era una cosa corretta e che quindi andava punita a norma di legge. Ora però mi chiedo.. come mai le istituzioni passano da carrette e carrettine che vendono frutta e verdura per strada e non controllano la provenienza di quella merce? Come mai non sequestrano tutto? E' igienico vendere in mezzo alle strade frutta che viene mangiata con la buccia? Perchè questi vendono senza possedere un registratore di cassa? Perchè le istituzioni sono assenti con determinati soggetti e invece sono presenti per i negozianti che hanno come spese fisse ogni mese almeno 600 euro?
Se la legge è uguale per tutti, perchè ai negozianti vanno i controlli e alle carrette no?
La legge quindi non è uguale per tutti..Bisognerebbe fare meno i moralisti e fare le cose piu concrete, è inutile che i carabinieri fanno la multa se mi vedono senza cintura di sicurezza, loro dovrebbero controllare cose diverse dalle cinture, lo stato si è allontanato dai cittadini, deprimente.
Citazione

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

 

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

INVIA ARTICOLO

Che tempo fa