• Home
  • Notizie
  • Cronaca
  • Rossano: rubano il cellulare del figlio e tentano estorsione, tre rumeni in manette

Rossano: rubano il cellulare del figlio e tentano estorsione, tre rumeni in manette


Ennesima operazione portata a termine dal personale della Squadra Volante e della Polizia Giudiziaria del Commissariato di Polizia di Stato di Corigliano Rossano, guidato dal Commissario Capo Giuseppe Massaro. Gli agenti hanno tratto in arresto per il reato di estorsione tre cittadini rumeni: S.V.G. di anni 51, P.N. di anni 25 e N.V. di anni 41.

Perveniva difatti all’utenza 113 una richiesta di auto da parte di una donna che dichiarava di aver ricevuto una richiesta estorsiva da parte di alcuni soggetti a lei sconosciuti. Questi, dopo aver contattato la vittima ed averle chiesto dei soldi per la restituzione del telefono cellulare di proprietà del figlio, le fissavano un appuntamento nel parcheggio di un supermercato del centro di Rossano. All’incontro erano presenti anche gli agenti del Commissariato che, dopo aver osservato il momento in cui la vittima consegnava la somma di denaro pattuita, intervenivano prontamente e bloccavano i tre rumeni arrestandoli in flagranza di reato di estorsione.
Il Pm di turno ha successivamente disposto la libertà degli arrestati.

Fabio Pistoia

 

0 awesome comments!

Il Blog di Rossano