Evade dai domiciliari, arrestato 26enne rossanese

Nella serata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo di Rossano hanno tratto in arresto S.F. 26/enne, rossanese, disoccupato, con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, in esecuzione di un provvedimento di aggravamento di misura cautelare.

Lo stesso era già sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora nel Comune di Rossano,  poiché il 27 luglio 2014 si era reso responsabile del reato di rapina aggravata in appartamento, avvenuta sempre nel medesimo Comune.

In data 19 febbraio 2016, il GIP presso il Tribunale di Castrovillari, ha emesso l’aggravamento della predetta misura cautelare, disponendo il carcere. L’aggravamento è stato disposto poiché il S.F, si era nel frattempo reso responsabile di un furto in appartamento.

I Carabinieri del Nucleo Operativo si sono quindi recati presso l’abitazione, procedendo quindi alla notifica e contestuale esecuzione del provvedimento.

Dopo le formalità di rito l’arrestato è stato tradotto presso il carcere di Castrovillari, ove rimane a disposizione della competente Autorità Giudiziaria

0 awesome comments!

Il Blog di Rossano