Diamo seguito ad alcune segnalazioni pervenuteci chiedendo delucidazioni, a chi di competenza, in merito alla situazione d’emergenza in cui versano i cittadini di C.da Zolfara, al buio da circa una settimana. Portiamo all’attenzione del Sindaco Stefano Mascaro e dell’Assessore Giovanni De Simone la situazione, augurandoci che venga risolta nel più breve tempo possibile.
Meetup Rossano Pentastellata

 

 

- Non viene mai un operatore ecologico da sempre;
- l’illuminazione non c’è quando serve vedi foto ore 06:00
- lampade che sfarfallano;
- scavi di lavori eseguiti da Enel,Comune ecc mai ripristinati vedi foto
( sembra un territorio bombardato).Anche noi siamo cittadini Rossanesi.

Ormai la raccolta delle clementine è compromessa. I produttori non sanno a chi rivolgersi per far valutare i danni. Un produttore si è rivolto ad un sindacato e dalla risposta si è proprio al paradosso. Non si ammette la grave crisi del prodotto causata dalla lunga siccità e dalla recente pioggia. 

Strade rotte,tombini senza coperchio,siamo ad una settimana in queste condizioni e di notte i lampioni non su accendono. 

 

La politica rossanese da mandato agli uffici di affidare la gestione della Pubblica Illuminazione, quindi la patata bollente con tutta la responsabilità, si perché il costo annuo per noi rossanesi passa da EURO 1.200.000,00 a 1.600.000,00 oltre a questo alle imprese rossanesi non resta un bel niente, ma anche per il cittadino non resta niente, il vincolo che si va a contrarre è per nove anni, è previsto un risparmio di energia che non va nelle casse del comune...

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

INVIA ARTICOLO

Che tempo fa