Rossano, fiume Trionto, agro località Pantano Martucci, alveo sulla destra a circa 250 mt dal ponte ferroviario. Per come a conoscenza della Polizia Municipale e Provinciale, Calabria Verde, Regione Calabria, Carabinieri Forestali e Capitaneria di Porto, resta ancora grave la situazione igienico-sanitaria dei luoghi (per come in foto allegate) a pochi metri dal mare.

   


 Rilevante ed ampia la presenza di vasta discarica abusiva di rifiuti speciali, pericolosi, RSU, ingombranti e amianto, ormai da anni abbandonata ai soliti “ignoti” con libero accesso tramite rampa, probabilmente abusiva.
     Insomma, demanio fluviale, territorio e competenza regionale ai sensi dell’art. 822 del Codice Civile, lasciato in balìa di criminali con libertà e licenza di avvelenare falde, mare e salute dei cittadini.
     Con la presente si denuncia la scarsa o inesistente attività di vigilanza, con trascuratezza, superficialità o, a volte, indifferenza degli organi preposti alla tutela del patrimonio pubblico demaniale, nelle attività di individuazione e repressione delle condotte illecite per abbandono di rifiuti con dolo o colpa e per fatti prevedibili o prevenibili.
     Alla Regione Calabria si intima di chiudere la rampa di accesso nell’alveo del fiume, ordinare la rimozione ed il ripristino dello stato dei luoghi, con sollecitudine, senza ulteriore indugio e con consapevolezza emergenziale.

                                                                                               Pietro Altavilla

 

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 

INVIA ARTICOLO

Che tempo fa