«Nella mia qualità di presidente della Cooperativa “Magnolia” ed in riferimento alla missiva del 4.3.2013, sottoscritta dal segretario della CGIL di Zona, Antonio Schiavelli, apparsa sulle Vostre pagine telematiche in pari data e con cui si faceva riferimento all’appalto del servizio di integrazione scolastica ad alunni disabili nelle strutture scolastiche del Comune di Rossano, nel riservarmi espressamente ogni azione a tutela della Cooperativa “Magnolia” e della mia persona per quanto subdolamente riportato nella richiamata missiva, esplicito quanto segue.

Le affermazioni del segretario di zona della CGIL, contenute nella lettera pubblicata sui Vostri siti, sono caratterizzate da evidente pretestuosità, descrivendo circostanze ed aspetti non veritieri e caratterizzati da intenti certamente fuorvianti.
LEGGI TUTTO