Continua, incessantemente, da parte dell’amministrazione Antoniotti, l’opera di urbanizzazione dello Scalo di Rossano e la riqualificazione del Centro storico cittadino.  Una Città che, da due anni a questa parte, è ritornata a essere un cantiere aperto e in continua evoluzione.

Rossano, in buona sostanza, ha ripreso quel sagace lustro grazie all’intuito e alla buona volontà, profusa e messa in atto, da un esecutivo operoso e, soprattutto, del fare.
Vogliamo, or dunque, qui in concreto, elencare le opere di ristrutturazione che sono state avviate, nel borgo rossanese, grazie all’ampia programmazione di riqualificazione prevista dai fondi PISU, e in questi vi rientrano:
– Portello;
– Porta Rupa;
– Porta Giudecca;
– Porta Pente;
L’obiettivo primario è quello, non solo di effettuare dei recuperi strutturali, ma di promuovere a livello sociale e turistico le bellezze e le meraviglie che il nostro borgo antico conserva.
Per quanto concerne, invece, la riqualificazione dello Scalo cittadino, visibili sono le opere di rifacimento dei marciapiedi di Via Luca De Rosis e Via Michelangelo che, in maniera pregnante, danno un’ eleganza quasi da salotto, con un arredo urbano di elevato spessore architettonico.
Vogliamo, altresì, elencare, in questo contesto scritto, le opere di restyling, previste dai fondi PISU, che stanno interessando il lungomare rossanese:
– demolizione dei manufatti esistenti (viabilità e marciapiedi);
– miglioramento delle opere di smaltimento delle acque bianche;
– adeguamento della viabilità pedonale;
– realizzazione di una pista ciclabile e di aree verdi; 
Orbene, fermamente, affermiamo che una Città, diventa tale, quando vi è la capacità di dar vita, anima e corpo a progetti seri che, con lungimiranza, possano offrire il giusto decoro a una paradisiaca realtà cittadina qual è la nostra.
Giovane Italia Rossano, esprime, vivamente, tutto l’apprezzamento per il lavoro che l’amministrazione Antoniotti ha svolto e sta svolgendo con amore, passione e dedizione. L’evoluzione, in qualsiasi campo esso sia, è sinonimo di progresso culturale, sociale e intellettuale. Cogliamo, in conclusione, l’occasione di porgere, a tutta la cittadinanza, gli auguri per una serena e gioiosa Pasqua di Resurrezione e che, questa Santa ricorrenza, possa effondere tanta cordialità, pace e armonia.

Giovane Italia Rossano