Attivate procedure previste da legge stabilità, riduzione luci allo Scalo dall’una fino all’alba
Spending review, al via nuove iniziative mirate al risparmio energetico e alla riduzione dell’inquinamento luminoso. Prevista la rimodulazione oraria di accensione e spegnimento dei sistemi di illuminazione pubblica, di alcune aree dello Scalo, nelle ore notturne.

Nel frattempo il Comune ha attivato nuovi e più diretti canali di comunicazione per la segnalazione dei guasti sulla rete elettrica comunale.

I responsabili dell’ufficio lavori pubblici – settore pubblica illuminazione hanno comunicato stamani (lunedì 6 maggio) quanto previsto dalla razionalizzazione del servizio.

Allo scopo di abbattere i consumi energetici e l’inquinamento derivante dalle fonti luminose artificiali, così come previsto dalle ultime direttive della legge di stabilità, e cercando di limitare i disagi ai cittadini, sono state individuate alcune aree dello Scalo sulle quali sarà applicato il nuovo sistema di razionalizzazione.

Nello specifico sulle Vie NAZIONALE, MARGHERITA ed ESCRIVÀ e su CORSO ITALIA, dall’ORA 1.00 e fino all’ALBA gli elementi illuminanti pubblici saranno accesi a fase alterna.

Intanto, ancora dagli uffici rendono noto che sono attive delle nuove utenze telefoniche dirette che i cittadini possono contattare per segnalare guasti o per segnalazioni urgenti riguardo l’illuminazione pubblica: 348.9326177 – Dott. Luigi FORCINITI, responsabile del servizio 335.454396; 347.3738292; 333.3263369 – tecnici della ditta di manutenzione dell’impianto.
– (Fonte: MONTESANTO SAS Comunicazione & Lobbying).