Il lavoro sviluppato con i comuni del Distretto sanitario e con tutte le istituzioni scolastiche del territorio, unitamente alle strutture dell’Asp, rappresenta un modello da seguire, per sviluppare forme sinergiche in grado di analizzare e risolvere problemi della portata della dislessia.

L’azione formativa di oggi rappresenta un momento di avvio per collaborazioni future, un laboratorio fra sindaci e addetti ai lavori in grado di suscitare azioni positive nell’intero distretto. A tale scopo e come atto prodromico a questo convegno, abbiamo ritenuto importante siglare un accordo di rete tra tutte le parti coinvolte già menzionate. Di questo sono lieto perché diffondere messaggi positivi, attraverso la formazione, è segno di civiltà e di progresso. Questo, in sintesi, il messaggio di saluto del sindaco Giuseppe ANTONIOTTI, all’apertura dei lavori della due giorni ”PERCHÉ IMPARARE NON È PIÙ DIFFICILE”, seminario di studi e approfondimento che ha avuto inizio ieri pomeriggio e che proseguirà anche OGGI martedì, 7 maggio 2013 fino alle ore 19.00 a Palazzo SAN BERNARDINO, nel centro storico.