5 arresti in Calabria e Toscana. Sequestrate 10 societa’, beni mobili e immobili, conti correnti e  partecipazioni  per un valore complessivo di circa € 13.400.000.
Oggi  26 giugno 2013 il nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Catanzaro, con la collaborazione dell’Agenzia delle Dogane di Catanzaro, ha portato a termine un’articolata e complessa attivita’ di indagine, iniziata nel 2011, nei confronti di una pericolosa associazione a delinquere dedita all’emissione ed all’utilizzo di false fatturazioni, con sede operativa nel territorio della Sibaritide.          I NOMI

 

Le misure cautelari personali, disposte dal G.i.p. del Tribunale di Rossano su richiesta di quella Procura della Repubblica, hanno interessato oltre al territorio calabrese (Corigliano Calabro e Rossano), anche la provincia di Livorno.
LEGGI TUTTO