Continua a grandi passi la strutturazione della rete dei sostenitori di Matteo Renzi in Italia, in Calabria e nella provincia di Cosenza. Nei giorni scorsi è stata definita, dal responsabile regionale dei comitati Renzi Luigi Gagliardi, l’organizzazione politica relativa al coordinamento cittadino di Rossano: Antonio Micciullo, capogruppo del Partito Democratico, è stato nominato coordinatore dei renziani nella città bizantina e assumerà la guida del comitato “ADESSO ROSSANO” sorto per supportare Matteo Renzi.

Luigi Gagliardi, nell’augurare un proficuo lavoro, ha voluto precisare che: “tale nomina rappresenta un importante passo in avanti affinché si possa dare vita ad un lavoro di analisi e di proposta di cui la città di Rossano ha profondo bisogno per uscire dal torpore in cui è caduta”.
A tale proposito si annuncia l’iniziativa pubblica che si terrà a Rossano il 2 agosto con la presenza dell’On. Simona Bonafè, una delle figure più importanti e carismatiche dei renziani.
Hanno già dato l’adesione al comitato “ADESSO ROSSANO” oltre cento iscritti al PD, la quasi totalità del gruppo dirigente dei Giovani Democratici con alla testa il segretario Domenico Salatino, tanti professionisti, donne e giovani.
“Il progetto di rinnovamento – ha affermato Antonio Micciullo – partito dalle scorse primarie, continua il suo cammino. In questo momento di grande incertezza politica, la risorsa di questo progetto e delle nuove idee portate da Renzi appaiono quanto mai necessarie. L’energia positiva, il coinvolgimento generazionale, il profilo dell’iniziativa politica fondata sulla partecipazione, la capacità di orientarsi al futuro uscendo dalle gabbie ideologiche e dalle tradizioni sociali di riferimento per il centrosinistra sono le parole chiave del nostro leader. Matteo Renzi, uomo politico del PD, che ha concorso alla crescita del consenso del centrosinistra grazie alla cavalcata delle primarie ed alla sua linea politica di rinnovamento, è la persona su cui puntare in questa delicatissima fase storica, economica ed istituzionale”.
Il comitato “ADESSO ROSSANO” sosterrà questo importante percorso con forza, perché ne condivide i contenuti, la campagna di rinnovamento della classe politica, le nuove regole di partecipazione alla politica, il nuovo ruolo dei partiti.
Renzi ha il grande merito di aver riavvicinato la gente alla politica vera, intesa come servizio e passione.
Oggi più che mai è necessario rinsaldare le file del centrosinistra, considerate le diatribe interne che hanno lacerato il Partito Democratico in questi ultimi anni, per riunire tutti gli elettori e simpatizzanti del PD e del centrosinistra sotto un’unica bandiera.
E’ terminata l’epoca del politico di professione, occorre un rinnovamento razionale, dettato da regole precise che devono necessariamente dirigere la linea del partito e non modellate a piacimento dai soliti burattinai.
Prospettare un vero cambiamento e rinnovamento, che sia credibile, necessita di mettere un freno a coloro che a livello locale hanno contribuito alla distruzione di una coalizione di centrosinistra e del Partito Democratico e di aprire le porte del congresso cittadino a tutti. Solo cosi la gente capirà che qualcosa di veramente diverso, innovativo, e onesto si è avviato nella nostra città. Basta con i vecchi ed inutili discorsi che hanno portato solo sconfitte, adesso occorre restituire una nuova speranza al nostro territorio.

Comitato Renzi “ADESSO ROSSANO”