E’ arrivata la mappa interattiva di GEOGUIDA

E’ giovane,  tecnologica, comunicativa e molto accattivante. E’ la MAPPA INTERATTIVA DI ROSSANO REALIZZATA DA GEOGUIDA e racconta la città bizantina in modo semplice e immediato, dando la possibilità al turista di scoprire i luoghi e la storia attraverso il proprio smartphone.

Con un semplice QR CODE la mappa interattiva di Geoguida offre approfondimenti online sulla storia e sull’enogastronomia della città. Un mix, quello tra storia e tecnologia, che sta spopolando, infatti sono già state distribuite 10 mila copie della Mappa interattiva e altre 10 mila sono in ristampa, a comprova che i rossanesi e i turisti preferiscono la guida fatta in loco da chi conosce bene la città.

La fantasiosa iniziativa della guida interattiva  è  un prodotto dalla DECATRON, nata dall’estro grafico di BRUNO CARLO PIO. Un modo innovativo di raccontare le bellezze paesaggistiche e monumentali di Rossano che ha potuto contare sulla preziosa e prestigiosa collaborazione dell’Arcidiocesi Rossano Cariati.

L’Arcivescovo SANTO MARCIANO’, da sempre  attento alla tematica del turismo e dell’innovazione, a proposito della Mappa interattiva di Geoguida ha dichiarato: – “La promozione del turismo nella nostra terra ha un grande bisogno di iniziative intelligenti e coraggiose come queste della Geoguida. Credo che iniziative così vadano incoraggiate e sostenute in tutti i modi”. Monsignor Marcianò, soddisfatto della buona riuscita e della qualità culturale della Mappa auspica: “Che questa nuova tecnologia sia segno di stimolo per tutta la Calabria. La tecnologia è ormai parte della vita quotidiana di molti: per questo l’offerta turistica qualificata e culturalmente interessante non può prescinderne”.

Alla realizzazione della Mappa interattiva di Geoguida hanno collaborato inoltre tre grandi aziende locali, l’ACQUAPARK ODISSEA 2000, IRIS PARK E AZIENDA AGRICOLA DONATO PARISI. Un partenariato  importante per dare alla città una guida di qualità, completa, dinamica, tecnologica ma allo stesso tempo scientifica e sintetica.

 La guida  è stata arricchita e  impreziosita da  didascalie e contenuti storici di indubbio rigore scientifico a cura della professoressa Marilena DE SANCTIS, che a breve curerà anche i contenuti on-line.

La mappa interattiva ha riscosso  i consensi degli imprenditori locali, la Dottoressa MILENA MARINO (Acquapark Odissea 2000) ha sottolineato a nome anche degli altri imprenditori coinvolti:  “Una guida turistica al passo con le nuove tecnologie è essenziale come strumento di marketing” continua Milena MARINO: – “L’uso di tablet e smart phone è entrato prepotentemente nel quotidiano di ciascuno rendendo obsoleto qualsiasi altro strumento. E’ poi di tutta evidenza che le informazioni fornite superano per quantità, qualità e completezza quelle che potrebbero essere date in una qualsiasi guida turistica solo cartacea, seppur di buon livello”. Continua la dottoressa Marino: “Avere a portata di mano tutte le informazioni necessarie è importante per migliorare il soggiorno del turista e soprattutto per migliorare la percezione che il turista ha del luogo che sta visitando. Avere poi sul proprio smartphone l’intero territorio nell’attimo stesso in cui lo si sta vivendo facilita e stimola la condivisione sui social network, innescando un passaparola positivo  amplificato verso un numero potenzialmente illimitato di possibili nuovi visitatori”.

Molto soddisfatto dell’iniziativa il creatore della Mappa Interattiva di Geoguida BRUNO CARLO PIO: -“Ringrazio in modo particolare l’Arcivescovo per aver sposato con spirito pionieristico e disponibilità l’iniziativa. Ringrazio inoltre i partner Acquapark Odissea 2000, La Pietra Costruzioni, Azienda Agricola Donato Parisi e Pro Loco Rossano. Indispensabile è stata inoltre la partecipazione degli inserzionisti nella guida, accuratamente selezionati in base all’interesse turistico e non scelti a caso.  Ultima ma non ultima ringrazio la professoressa Marilena DE SANCTIS” per la preziosa collaborazione.

Partner dell’iniziativa la PRO LOCO ROSSANO LA “BIZANTINA”, il presidente Federico SMURRA definisce la Mappa interattiva: -“Una buona pratica. Ottimo strumento di promozione e valorizzazione  turistica, capace di mettere in luce le peculiarità storico, culturali e monumentali della nostra bella città del codex e della liquirizia. La Geoguida è uno strumento cartaceo-multimediale molto gradito al turista contemporaneo. La mappa interattiva sta andando a ruba presso gli uffici turistici gestiti dalla Pro Loco”.

La Mappa interattiva di Geoguida si può trovare presso gli uffici di informazione turistica gestiti dalla Pro Loco Rossano per conto del Comune di Rossano Assessorato al Turismo (uno in Piazza Steri e uno  sul Lungo Mare) , è distribuita sugli Autobus SIMET e presso le attività commerciali della città, il Museo Diocesano e il Museo “Giorgio Amarelli”.