Bagno di folla per l’iniziativa  del riciclo  organizzata dai Verdi Calabria sul lungo mare di Rossano. Gremito l’anfiteatro e tutta l’area circostante  di persone interessate alla cultura del riuso.
Una domenica all’insegna della cultura e del riciclo,   per sensibilizzare la popolazione al rispetto dell’ambiente e a un corretto smaltimento dei rifiuti solidi urbani. Il messaggio veicolato attraverso l’evento ludico-informativo organizzato dai VERDI ROSSANO era appunto quello di “Scegliere le modalità di consumo nel rispetto della terra.

In quanto  ci permette di insegnare ai nostri figli il valore delle cose”.
Un mix di attrattive  orientate al riuso e al riciclo inteso non solo come una best practice di rispetto dell’ambiente ma inteso come un’arte,  un insieme di idee creative che hanno saputo ridare vita a stoffe e materiali apparentemente inutili e vecchi, facendone rinascere capi e oggetti nuovi e ancora più belli.
RICICREANDO HA REGISTRATO IL TUTTO ESAURITO!! Durante lo spettacolo l’anfiteatro era gremito di spettatori, a comprova che i cittadini sono più attratti da eventi briosi e frizzanti  che da lunghi dibattiti e convegni. RICICREANDO ha avuto dunque il merito di arrivare con semplicità al cuore delle persone, proponendo e non osannando la cultura del riciclo, interpretandola come un’opportunità  di miglioramento per l’ecosistema e non come una costrizione a cui adempiere per evitare sanzioni.  Gli spettatori sono stati rapiti dal mondo del riuso, catapultati in un universo parallelo spesso ignorato. Dove una semplice pedana diventa un fantastico Divano, una bottiglia diventa un Fiore, un vecchio appendiabiti  con una ruota di bici, delle grucce di alluminio e delle semplici lattine si sono tramutate in un Lume da Giardino, le scatolette di tonno e i nastri di cassette che diventano quadri che non hanno nulla da invidiare agli artisti rinomati.
 RICICREANDO  è il prodotto di un impegno continuato e forte dei dirigenti dei Verdi Rossano sempre attenti alle tematiche ambientali e del riuso. L’impegno dei Verdi  si è poi fuso con l’attivismo   e la creatività delle associazioni  giunte a Rossano da tutta la Calabria.  Gli stand espositivi ed informativi  allestiti tutt’intorno al palco, nell’area verde dell’anfiteatro, sono stati 

decorati dalle associazioni: RICICREA ARTIGIANI DEL RIUSO con Debora Falcone di Cosenza, I  RAGAZZI DEL QUARTIER LATIN (Cs), PARBLE ART ECO’ di Canna, Associazione RUSKIA e il laboratorio di Riccarda Stabile di Rossano, ECOLOGIA SRL con Domenico Berardi, Associazione Socio Culturale INSIEME PER DARCI UNA MANO di Mirto che ha curato la sfilata di abiti riciclati, LA CRUNA DELL’AGO e uno stand di informazione sullo smaltimento dell’amianto.  Prezioso inoltre  è stato l’aiuto  dell’artista locale Vincenzo RATTI che ha saputo riadattare la sua creatività alla tematica della manifestazione, dando vita a degli originali complementi d’arredo che hanno abbellito la zona dell’anfiteatro.
L’evento è stato un primo tassello di un ampio puzzle di iniziative a favore del riuso, infatti dato il grande successo registrato molti comuni limitrofi hanno chiesto di replicare l’evento nei loro territori. Molto soddisfatta della buona riuscita dell’evento   ELISA ROMANO Commissario Regionale Partito  dei Verdi, che ha sottolineato: “ L’evento è stato interamente autofinanziato e organizzato dai Verdi Rossano. Inoltre Nei prossimi giorni l’esperienza del riciclo si trasferirà nella sede dei Verdi Rossano, sita in piazza Alcide De Gasperi, dove sarà allestito un atelier del riciclo, in cui saranno esposti  complementi d’arredo, monili, e manufatti di varie utilità derivanti da materiali di riciclo forniti dalle artigiane del Riuso di Cosenza”.

Verdi Rossano 06-08-2013