“Non ci muoviamo da qui finché non giungerà il decreto correttivo che sancirà definitivamente il mantenimento in vita del Tribunale di Rossano”. Prosegue, per il quarto giorno consecutivo, il presidio-assemblea permanente all’interno del Palazzo di Giustizia di Santo Stefano, dove non si ferma la battaglia in difesa del presidio giudiziario.

Il tutto mentre si resta in attesa di ricevere notizie da Roma circa l’incontro che, come annunciato pubblicamente nel corso del consiglio comprensoriale straordinario tenutosi mercoledì mattina dinanzi al Tribunale, la deputazione calabrese avrà con il ministro della Giustizia Anna Maria Cancellieri.
LEGGI TUTTO