OGGETTO: richiesta incontro urgente
«Illustrissimo Presidente Chiaravalloti,
come Lei di certo saprà i sottoscritti si stanno sottoponendo, per ragioni di pubblico dominio, ad uno sciopero della fame ad oltranza per sensibilizzare le istituzioni competenti rispetto alla problematica relativa alla chiusura del Tribunale di Rossano: alla data odierna siamo ormai giunti al sesto giorno di digiuno totale.
LEGGI TUTTO

Articoli correlati