Con estrema amarezza  e per la prima volta mi vedo costretto, anche come forma di auto tutela, a rendere noto il quarto episodio di chiaro stampo intimidatorio rivolto alla mia persona. Questa mattina sono stato avvisato da una telefonata che sulla mia auto, una Nissan Micra parcheggiata sotto casa, in Via Bellaria a Schiavonea di Corigliano, ignoti   colpivano  il parabrezza con un imponente masso.
LEGGI TUTTO