Tutto in una notte. E che paura. Il Tar sospende lo sgombero del Tribunale di Rossano eppure lo stesso ci sta l’irruzione delle forze dell’ordine al suo interno. La struttura è occupata da giorni ormai e nella scorsa notte ci sono ancora alcuni cittadini che fanno picchetto di protesta al suo ingresso. Alle 3,30 arriva una ventina tra poliziotti, carabinieri e finanzieri e si vivono attimi di tensione.

Alla fine vengono portati via alcuni fascicoli processuali e nulla più. Comunque, appunto la tensione cresce tra la gente. Al pari della delusione e della rabbia. Una testimone oculare ci racconta quei momenti concitati ma ci chiede di non apparire: ora, da queste parti, lo Stato comincia a spaventare la gente comune invece di tutelarla…
GUARDA VIDEO