Diventa protagonista! Diventa il custode del tuo territorio”. Questo è lo slogan scelto da “Puliamo il Mondo 2013”,  la più importante campagna ambientale di volontariato giunta ormai alla XXI edizione che mira, ogni volta, a rinnovare l’attenzione e l’impegno delle realtà civiche sul ruolo e sulle responsabilità dei cittadini nella tutela e nella valorizzazione del territorio.

La manifestazione, promossa e organizzata a Rossano dal locale circolo di Legambiente e condivisa dall’assessorato all’Ambiente del Comune e dal Corpo Forestale dello Stato, ha interessato Piani dei Venti, un’area ricca di biodiversità della montagna rossanese, che dovrebbe essere protetta per gli inestimabili habitat ed ecosistemi naturali presenti, e che invece viene costantemente deturpata e contaminata da rifiuti di ogni genere. L’iniziativa, organizzata con la collaborazione dell’associazione club Trekking, ha coinvolto le classi IV della scuola elementare “Monachelle” che si sono date appuntamento per contribuire concretamente alla tutela di una preziosa area verde del nostro territorio, rimboccandosi le maniche ed essere così attivi nella lotta contro il degrado. “Il protagonismo dei singoli è il punto di forza di Puliamo il Mondo perchè  ognuno di noi, attraverso semplici ma efficaci azioni, può produrre un reale cambiamento, preservando e valorizzando le bellezze dei nostri luoghi. Tali manifestazioni inoltre, non solo vogliono essere un’opportunità per coinvolgere e sensibilizzare i cittadini sull’importanza del rispetto per l’ambiente, ma devono rappresentare una dimostrazione concreta di grande civiltà in cui ci si mette all’opera per ripulire angoli del nostro territorio dai rifiuti abbandonati”.

                                    Legambiente
                                        Circolo di Rossano

Articoli correlati