Nella prima mattinata di oggi 2 ottobre 2013 i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Rossano, hanno eseguito due misure cautelari in ossequio ad un’ordinanza emessa dal G.I.P. del Tribunale di Castrovillari (Dr.ssa L. Benigno) con la quale si disponeva, nei confronti di una coppia di pregiudicati del luogo, Francesco Cavallo, di 38 anni, e la moglie, Debora Masiello (40),

rispettivamente la misura della custodia in carcere e degli arresti domiciliari, poiché ritenuti entrambi responsabili dei reati di concorso in violenza privata aggravata e continuata nonché di danneggiamento seguito da incendio.
LEGGI TUTTO