I sindacati dei pensionati che aderiscono a CGIL, CISL e UIL sono preoccupati  per la lentezza che caratterizza la predisposizione del piano di azione e coesione sociale riferito alla cura anziani ( assistenza domiciliare integrata) non autosufficienti  che dovrà essere predisposto  dal Comune capofila attraverso  una struttura tecnica  e successivamente  approvato  dalla Conferenza dei Sindaci entro il 13 dicembre prossimo.
LEGGI TUTTO