Franco Pino racconta nel dettaglio l’omicidio, all’interno del carcere di Cosenza, di Carlo Mazzei. Un omicidio, che come abbiamo avuto modo di spiegare già in altre puntate, aveva lo scopo principale di spianare la strada del comando a Peppe Cirillo all’interno del carcere bruzio. Per l’ex boss di Salerno e della Sibaritide attuare ciò all’inizio degli anni 80 significava acquisire il prestigio e la forza criminale necessaria per non avere alcun problema nella Piana di Sibari.
I “Racconti di ndrangheta” li trovi   QUI