Disabilità,punto unico d’accesso per anziani.
Un PUA, un punto unico d’accesso che consenta l’assistenza domiciliare agli anziani non autosufficienti che risiedono nel distretto socio-sanitario di Rossano. È, questo, uno dei diversi progetti contemplati dal PAC, il piano di azione e coesione dei servizi che, nei giorni scorsi, ha visto la sottoscrizione dell’accordo. Infanzia e anziani non autosufficienti. 397 mila per la prima categoria; 491 mila euro per la seconda.

A dare notizia dell’incontro tenutosi nella scorsa settimana a Rossano è l’assessore alle politiche sociali Giuseppe LIBRANDI, soddisfatto per la celerità e l’impegno con i quali, i soggetti istituzionali coinvolti, attraverso un lavoro sinergico e di squadra, sono riusciti a portare avanti le attività che interesseranno il territorio di riferimento.
LEGGI TUTTO