Il Comitato Alberi e Natura della Sibaritide e il costituendo WWF Rossano ripartono dal verde urbano per una nuova idea di città.
Nello stemma della Repubblica italiana sono presenti un ramo di ulivo e uno di quercia, e questo non è un caso. Anche la Regione Calabria reca nel suo stemma un albero, il pino laricio, una conifera vanto della Sila. La forza simbolica e l’importanza economica di questi alberi sono diventati un pezzo dell’identità e della cultura degli italiani e dei calabresi.
LEGGI TUTTO

Articoli correlati