Servizi di cura alla prima infanzia, potenziare nel territorio distrettuale l’offerta per i bimbi dai 0 a 3 anni. Ampliamento dei servizi di asilo nido e micro-nido; avvio dei servizi integrativi di carattere socio-educativo. PAC, c’è ora il regolamento.  È stato approvato nel corso dell’ultimo consiglio comunale.

ANTONIOTTI e LIBRANDI: avanti tutta per il Piano di Azione e Coesione. In linea con i tempi, rispetto ad altri distretti. Calopezzati, Caloveto, Cropalati, Crosia, Longobucco, Paludi. Sono, questi, i comuni che fanno capo a Rossano comune capofila del distretto n.1, destinatario per il triennio 2013-2015 di oltre 490 mila euro per l’attivazione dei servizi per l’infanzia.
LEGGI TUTTO