E’ ufficiale: il derby in diretta su Raisport 2.
Sarà un’Odissea 2000 Rossano largamente rimaneggiata quella che sabato affronterà, in trasferta, l’Augusta. In un sol colpo la squadra gialloblù dovrà fare a meno di ben 6 calcettisti: Nelsinho, Miglioranza, Richichi, Eric e Sicilia sono stati squalificati dal giudice sportivo, mentre Calabretta deve sostenete un esame universitario.

Come se non bastasse  è in forte dubbio anche la presenza in campo di Sapinho e del neo acquisto Manzalli, che lamentano problemi muscolari. Nonostante ciò in casa gialloblù si pensa positivo, portavoce dello stato d’animo del clan rossanese è il giovane talento Domenico Arcidiacone.
“Venderemo cara la pelle – ha subito chiarito l’universale calabrese –. Siamo in piena emergenza, ma chi scenderà in campo darà il massimo per conquistare i tre punti. Vediamola così: sarà anche una buona occasione, per chi ha avuto poco spazio finora, per dimostrare di essere all’altezza di giocare in questa squadra e in questa categoria”. 

Ad attendere la compagine bizantina ci sarà un’Augusta assetata di punti. I siciliani sono penultimi in classifica e fare bottino pieno significherebbe iniziare a risalire la china. Arcidiacone e compagni hanno in serbo di rovinare i piani agli avversari.
 
“Per le qualità del roster l’Augusta non è assolutamente squadra da ultime posizioni – ha affermato il calcettista calabrese – ma, in un campionato difficoltoso come la serie A2, basta qualche giornata storta per ritrovarsi invischiati nelle zone calde della classifica. Per loro è una partita molto importante per provare ad uscire da questa situazione e faranno il possibile per vincerla. Per quanto ci riguarda, siamo convinti di poter dire la nostra in questa partita, nonostante le tante defezioni. Ognuno di noi – ha concluso – dovrà moltiplicare le forze e la concentrazione, solo così potremo uscire dal Palajonio con un risultato positivo”.

Raisport – La Divisione Calcio a 5 ha ufficializzato che il derby tra Odissea 2000 Rossano e Pasta Pirro Corigliano, in programma al PalaEventi sabato 21 dicembre, alle ore 18,00, sarà trasmesso in diretta su Raisport 2. Una decisione che premia gli sforzi fatti in questi anni dalla società bizantina per portare il futsal che conta in Calabria. Meriti che vanno condivisi con i cugini della Pasta Pirro Corigliano che, di pari passo, hanno percorso la stessa strada. La ribalta televisiva nazionale sarà l’occasione giusta per entrambe di fare vedere la Calabria che è all’avanguardia nell’imprenditoria e nello sport.          
 
     
                                                                                        Pierluigi Noce
                                                                                      Addetto Stampa