Il 72° Cafe Philo ispira Sansonetti
ROSSANO – La sinistra è settentrionale. Non è mai esistita una sinistra meridionale. Perché ha sempre pensato e trattato il Sud come un “non ancora Nord”. Con tutte le implicazioni concettuali e pratiche. Oggi si assiste più a una lotta di ceto politico che a una lotta di idee.

E Matteo RENZI è uno dei protagonisti di questo fenomeno. Chi può dirsi di sinistra oggi? Forse Papa Francesco, e non so chi altro. La confusione regna sovrana. Se voglio leggere qualcosa di sinistra, mi indirizzo verso L’OSSERVATORE ROMANO o il NEW YORK TIMES, non di certo L’UNITÀ.
LEGGI TUTTO