Cinema, Denise Sapia enfant prodige

Gli auguri di Otto Torri all’attrice rossanese, la piccola nel cast di “Nomi e Cognomi” con la Cucinotta.
I riccioli d’oro e la dolcezza di Shirley TEMPLE; gli occhi grandi e spalancati dallo stupore di Totò CASCIO, rapito dalle immagini proiettate sullo schermo del “Nuovo Cinema Paradiso”; chi si è emozionato per il film “La vita è bella”,

non avrà certo dimenticato il “Buongiorno Principessa” esclamato dal faccino vispo del piccolo Giosuè Orefice, nato dall’amore tra Dora (Nicoletta Braschi) e Guido (Roberto Benigni), e interpretato da Giorgio CANTARINI che dopo qualche anno vestiva i panni del figlio di Massimo Decimo Meridio de “Il Gladiatore”.

Ci piace pensare che un giorno, il volto di Denise SAPIA, giovane promessa rossanese, potrà essere ricordato tra quelli degli “enfant prodige” del grande schermo. Per quel talento che – ne siamo certi – le farà percorrere la strada del successo.

La ricordiamo tutti nella sua impeccabile interpretazione di “TIENIMI STRETTO” che l’ha resa protagonista assoluta di una sceneggiatura di denuncia; correremo al cinema, si spera presto, per vederla recitare al fianco dell’attrice siciliana Maria Grazia CUCINOTTA e del prestigioso cast del film “NOMI E COGNOMI” le cui riprese si stanno effettuando in questi giorni in Puglia.  

Sta già succedendo, quindi. DENISE è già una piccola stella del cinema.  

A lei e ai suoi genitori, Vincenzo SAPIA e Patrizia UVA, consigliere comunale e produttrice cinematografica, vanno i migliori auguri ed i complimenti dell’associazione OTTO TORRI sullo JONIO, affinché formazione, talento, ispirazione, identità, radici e bravura possano sempre accompagnarla nel suo percorso artistico. – (Fonte: MONTESANTO SAS – Comunicazione & Lobbying).{fcomments}{jcomments off}