Il Piano è stato inserito per legge nel Bilancio di Previsione 2013.
ROSSANO – Mercoledì, 8 Gennaio 2014 – Il Piano di alienazione è uno strumento da utilizzare solo in caso di estrema necessità. Al momento, nonostante i venti incessanti di crisi e la difficilissima situazione debitoria alla quale stiamo facendo fronte, l’Esecutivo Antoniotti non riscontra la necessità di attingere a questo tesoretto, costituito dagli introiti che ne deriverebbero attraverso la vendita di alcuni immobili di proprietà comunale.

Per risanare le casse abbiamo pianificato, sin dal maggio 2011, una programmazione rigorosa, mirata principalmente a razionalizzare le spese e a tagliare gli sprechi. Per il resto, così come abbiamo fatto in passato, questa classe di governo vuole valorizzare i beni pubblici, non venderli.
LEGGI TUTTO