ROSSANO – Umanizzazione degli ospedali. Può avvenire solo se si seguono dei modelli efficaci. Coniugare gli aspetti biomedici a quelli riabilitativi; serve un istituto di cura a carattere scientifico, un ospedale, le associazioni ed il territorio. Questa è la strada. Richiamateci pazienti, non clienti.

Anche la più piccola disabilità dello sviluppo non va sottovalutata. A partire dal disturbo dell’apprendimento.  Presto un centro per lo sviluppo infantile a Cosenza. È quanto ha annunciato il Prof. Giorgio ALBERTINI aprendo la due giorni promossa, a Rossano, dalla Società cooperativa sociale I FIGLI DELLA LUNA.
LEGGI TUTTO